Consigli - ALLEVAMENTO DI CASA GUIDOLIN

Allevamento del Pastore Tedesco di Casa Guidolin
Titolare di affisso “di Casa Guidolin” riconosciuto E.n.c.i. dal 1985
Vai ai contenuti
I consigli dell'allevatore.
Se siete decisi a portare in casa un nuovo amico accertatevi anzitutto che i genitori siano esenti da displasia. La displasia non è accertabile nel cucciolo ma se in linea genealogica non vi sono stati casi di cani affetti da tale disturbo, le possibilità che il vostro cucciolo ne possa soffrire sono estremamente rare. Il cucciolo deve essere preso in consegna già sverminato e vaccinato, mai prima dei 50 giorni. Sarà poi cura dell'allevatore indicarvi le vaccinazioni da fare successivamente ed annualmente.
L'alimentazione del cucciolo è molto importante:
seguite la dieta rilasciata dall'allevatore ed abbiate cura nei primi mesi di somministrargli i complessi vitaminici ed il calcio, essenziali per una crescita equilibrata. Un cucchiaino di olio di fegato di merluzzo nel pasto, fino all'età di 8 mesi, sarà per lui un toccasana.
Verso i 5 mesi di vita il cucciolo cambierà i denti, non allarmatevi se presenterà rossore e gonfiore alle gengive ma ricordate che l'allevamento è a vostra disposizione per richieste e consigli.


Addestramento:
giocare con il cucciolo è importantissimo, quanto più giocherai con lui tanto più ti amerà, puoi starne certo.
Il gioco fa parte del suo percorso di crescita ed egli apprende tramite il divertimento quello che noi desideriamo da lui. Il divertimento ed il contatto diretto col cucciolo sono i mezzi più idonei a sviluppare ed affinare la comunicazione tra uomo e cane.
Ponendo l'insegnamento sul piano del gioco, possiamo istruire il cucciolo in merito al comportamento che dovrà tenere in futuro: una regola fondamentale è il cambio di gioco dal momento in cui il cane esegue correttamente ciò che ci si aspettava da lui. Ripetere l'esercizio può far nascere nel cucciolo il dubbio di non esserci riuscito. I primi 5 mesi il cucciolo deve comunque trascorrerli spensieratamente, correndo, giocando e riposandosi.
Verso il 6° mese si può inziare a mettere il guinzaglio. Il cucciolo deve poter fare esperienza in tutte le situazioni che può incontrare da adulto. Portatelo spesso con voi quando uscite di casa. Abituare il cucciolo al guinzaglio è importante oltre che utile perchè deve sapersi comportare bene fuori casa. Attenzione: questo è un nuovo gioco e non una brutta 'esperienza: non si deve mai tirare il cucciolo né tanto meno dargli strattoni. A quest'età il cucciolo può iniziare a comprendere gli ordini come seduto, a terra, al piede. E' utile inziare tali esercizi ma in maniera assolutamente non noiosa e soprattutto senza intimorirlo.
Fate molta attenzione ai comportamenti aggressivi rivolti verso gli altri cani. Fatelo giocare spesso con cani di taglia simile, poco aggressivi e socievoli. Non permettetegli di aggredire altri cani e di vincere.


LUIGINO GUIDOLIN
Allevamento del Pastore Tedesco di Casa Guidolin - via Ramon - 36028 Rossano Veneto (VI) - Cell. 3334942796
Torna ai contenuti